La Malattia Di La Peyronie

La malattia di la Peyronie – patologia, caratteristica solo per metà maschile dell'umanità.

La malattia è caratterizzato dalla presenza di dolore durante l'erezione, che si pone sullo sfondo di un cambiamento fibrotico nella tunica albuginea. Malattia rara, e più comune è di rappresentanti di sesso maschile, si trovano in età compresa tra i quaranta e i sessant'anni.

La Malattia Di La Peyronie

In alcuni casi, questo disturbo può avere un impatto negativo sulla concezione, ma è presente solo in quei casi, quando l'organo sessuale distorta a tal punto che non può entrare in genitali femminili. E ' quindi necessario cercare un aiuto professionale quando si verificano i primi sintomi (la presenza di una piccola tenuta, che è facile da individuare al tatto, dolore durante il rapporto sessuale, la deformazione ad ogni erezione).

La base del trattamento è la chirurgia. Tra gli esperti c'è un sacco di polemiche circa l'efficacia della terapia intrapresa popolari e mezzo a casa.

Che cos'è?

La malattia di la Peyronie è una malattia in cui il maschio pene curvo a causa di progressione di fibrosi modifiche in un guscio di proteine del pene. La malattia prende il nome dal nome del chirurgo francese Francois Peyronie, che lo descrisse nel 1743. Spesso essa colpisce gli uomini in età da 30 a 60-65 anni.

Ragioni per lo sviluppo di

Ad oggi, fino alla fine non si conoscono le cause che portano alla malattia, tuttavia, ci sono fattori eziologici, contribuiscono alla patologia:

  • lesioni del pene;
  • irregolarità di funzionamento del sistema endocrino;
  • chiusa di frattura del pene;
  • diminuire l'elasticità dei tessuti del pene;
  • infiammazione del tessuto connettivo – il tessuto connettivo;
  • alcune anomalie da parte del sistema immunitario;
  • il processo infiammatorio nell'uretra;
  • l'assunzione di alcuni farmaci;
  • Le cattive abitudini
  • disturbi del metabolismo;
  • restringimento dei vasi sanguigni, caratteristico per l'aterosclerosi;
  • un aumento del livello di serotonina nel corpo;
  • malattie del tessuto connettivo;
  • la mancanza di calcio e di vitamina E;
  • ipertensione arteriosa;
  • cattive abitudini;
  • malattia coronarica.

In rari casi la malattia può essere congenita. Per esempio, quando la patologia struttura la tonaca albuginea, o quando anormalmente corta uretra. Differenza innata acquistato – nel primo caso mancano le piastrine. La deformazione si sviluppa sullo sfondo dei pesi massimi nei corpi cavernosi.

Piccole deformazioni non sono una grave malattia e non richiedono un intervento chirurgico.

Classificazione

Per eziologia distinguono le seguenti forme:

  1. Acquistata forma – è caratterizzata da una progressiva perdita di elasticità e la proliferazione del tessuto connettivo del pene, che porta ad una distorsione della forma e l'aspetto del dolore;
  2. Congenita forma – spesso è dovuta a un fattore genetico e trova le sue manifestazioni in guarnizione cavernoso del corpo del pene.

Inoltre, ci sono tre categorie di malattia di la Peyronie, a seconda del grado di curvatura del pene e dimensioni dimensioni istruzione:

  • Categoria 1 – la curvatura del pene fino a 30 gradi, dimensione fibroso placca fino a 2 cm;
  • 2 categoria – angolo di curvatura da 30 a 60 gradi, dimensione fibroso della piastrina da 2 a 4 cm;
  • 3 categoria – la comparsa di un forte angolo di inclinazione di 60 gradi, dimensione fibroso della piastrina da 4 cm.

I sintomi di accompagnamento

I sintomi della malattia di la Peyronie:

La sindrome del dolore
  1. La disfunzione erettile – il deterioramento della disfunzione erettile (il pene non aumenta fino al raggiungimento delle dimensioni e non si indurisce).
  2. La curvatura del pene. Questo è un segno evidente visivamente.
  3. La sindrome del dolore. In erezione il paziente avverte dolore, che rende alla fine l'atto sessuale è molto doloroso.
  4. Funzionale riduzione del pene maschile. Questo è il risultato di curvatura dell'organo.
  5. La curvatura del pene (a lato del ventre, o dello scroto, o lateralmente).
  6. A volte in un luogo dove è situata la placca, può essere allungato la pelle.
  7. Ipersensibilità del pene, osservata anche durante lo stato di rilassamento.
  8. La presenza di placca, con vista della guarnizione sotto la pelle del pene e raggiunge a volte di grandi dimensioni – fino a 3 cm, che incide negativamente sulla circolazione locale.
  9. La forma irregolare del pene. In alcuni casi, quando la placca qualche organo sessuale prende forma irregolare a forma di collo di bottiglia, a clessidra, ecc

Complicazioni

Nonostante il fatto che la malattia di la Peyronie è non è difficile guarigione, le conseguenze riguardano come sfera psicologica e di salute generale del paziente:

  • disturbo erezione sullo sfondo di dolore, ma anche di una serie di motivi psicologici (stress emotivo, insoddisfazione sessuale, problemi nelle relazioni intime);
  • infertilità;
  • impotenza;
  • accorciamento del pene;
  • disturbi psicologici.

Durante la tempestiva terapia, dati gli effetti negativi, di solito, portano temporaneo e superficiale. Un valore enorme per superare gli effetti negativi e di riabilitazione di successo ha un supporto morale partner.

Diagnostica

Per plastica indurasse del pene (Peyronie malattia) è definito dagli esperti abbastanza rapidamente e facilmente. Le piastrine non lasciano spazio a dubbi, e in linea di principio, è necessario determinare la forma della malattia, e la possibilità di trascorrere la terapia o assegnare l'operazione. Alcuni medici chiedono di portare una foto di un membro eretto, per determinare quanto gradi si curvo in eccitazione. Elenchiamo, quali altri metodi utilizzati durante la diagnosi:

Il trattamento chirurgico
  • ECOGRAFIA dei vasi sanguigni del pene – per valutare come avviene la circolazione del sangue nella zona centrata sulla guarnizione. Così si rivela la forma acuta della malattia;
  • La RISONANZA magnetica diagnostica – foto tessuti dell'organo. Ancora il modo più accurato per valutare il flusso di sangue;
  • Cavernosography – i raggi x, dopo il riempimento dei corpi cavernosi radiopaco liquido;
  • Biopsia – recinzione microscopico pezzo di tessuti, per la successiva prova di laboratorio;
  • Ecocolordoppler – simile ECOGRAFIA ricerca, per la valutazione dello stato dei vasi sanguigni nel pene.

Appuntamento per l'esame può dare un urologo, dopo il pre-raccolta anamnesi e la palpazione del pene.

Il trattamento farmacologico

Algoritmo per il trattamento di pazienti con malattia di Peyronie, che si trova in una fase precoce di sviluppo:

  1. La riduzione del dolore.
  2. Rimozione di infiammazione.
  3. Il riassorbimento delle piastrine.
  4. Arresto della progressione della malattia.

Il trattamento deve durare non meno di sei mesi.

Gli esperti raccomandano di non inserire eventuali farmaci direttamente la piastrina. Il fatto è che anche lievi danni per l'integrità del pene possono aumentare la fibrosi. A volte, tuttavia, senza l'iniezione di fare non è possibile.

Con questo scopo utilizzano farmaci come:

  1. Steroidi. Loro applicano solo nel caso in cui, se un uomo malato non più di 1,5 anni e la piastrina non si è formata per concludere. Ormoni usano raramente, in quanto non consentono di ottenere l'effetto desiderato.
  2. Gli enzimi (collagenosi). Questo strumento consente di ammorbidire tessuto cicatriziale, come si rompe i legami peptidici del collagene. Il farmaco viene iniettato nella piastrina perpendicolare pene. Nel 65% dei casi è possibile ridurre la curvatura. Il trattamento continua 6 settimane. Iniezione messo 2 volte in 7 giorni. La procedura deve passare professionista, così come l'overdose di un enzima pericolosa emorragie e l'avvento di nuove aree di fibrosi cistica.

Anche l'uso di farmaci, un uomo può essere raccomandato fisioterapico impatto sull'organo malato:

  1. La terapia magnetica.
  2. L'uso di dia-dinamiche delle correnti.
  3. Trattamento laser.
  4. Trattamento fanghi.
  5. L'elettroforesi.
  6. Latte UHT. Quando si applica uno speciale dispositivo, che è la fonte di impulsi. Il dottor li indirizza direttamente su un tratto di fibrosi cistica. Questo consente di ammorbidire la piastrina e raddrizzare il pene. Per avere la possibilità di realizzare UHT, curvatura non deve essere superiore a 45 gradi.

È importante ricordare che applicare qualsiasi farmaco non fumatori! Ciò può causare lo sviluppo di gravi complicazioni e problemi di salute.

L'operazione

Il trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico più efficace, in quanto consente alla volta di correggere la curvatura e rimuovere imbottito nodi. Tecnica chirurgica l'intervento è determinato in ogni caso di Malattia di la Peyronie individualmente. Così, se la curvatura del pene meno di 45 gradi, e la sua lunghezza è sufficiente, la plicatura, quando la correzione di un difetto si verifica a causa di sovrapposizione di pieghe sul lato opposto, è il più preferito. Tessuto suturato speciale suture nei primi anni, il pene perde più di lunghezza, tuttavia, la probabilità di complicanze è minima.

Quando è sufficiente la lunghezza del pene e curvatura più di 45 gradi guaina sta dividendo in forma di ellissi, e sul lato opposto curvatura lato producono sutura speciale suture nei primi anni. In caso di insufficiente lunghezza del pene o in caso di rifiuto del paziente da queste tecniche di ricorso al taglio delle piastrine con conseguente applicazione delle materie plastiche. Il difetto è la tonaca albuginea risolvono con l'aiuto di tunica vaginale del testicolo, un trapianto di pelle o materiali sintetici.

Se la Malattia di la Peyronie procede con le disfunzioni dell'erezione, la soluzione ottimale è di fallot-protesi o di fallot-impianto. Questo consente di eliminare i problemi di erezione e di correggere la curvatura del pene.

Rimedi popolari

  1. Ippocastano. Per preparare il brodo, avrete bisogno di 20 g di castagne (frutto). In primo luogo schiacciarli, e quindi aggiungere un bicchiere di acqua bollente e poi mettere sul fuoco. Far bollire per un quarto d'ora. Quando si è raffreddato, passare attraverso un colino o una garza e prendere un quarto di tazza prima dei pasti. Il trattamento è di tre mesi.
  2. L'infuso a base di erbe. Mescolare in parti di uguale (per 100 g) primula, salvia, capolettera, origano, toadflax e radice di bardana. Inviare raccolta in un thermos (2 cucchiai grandi) e aggiungere una tazza di acqua bollente. Lasciare in infusione per tutta la notte. La mattina scolare e prendete mezzo bicchiere di quattro volte al giorno prima dei pasti (non meno di mezz'ora). È importante cucinare ogni giorno nuovi infusi, sono freschi.
  3. Unguento di sanguisughe. Misurare un quarto di tazza di sanguisughe secchi e li strofinare in polvere. Mescolare con l'eparina unguento (15 g), demixed (2 cucchiai grandi) e un bicchiere di bianco di miele. Avanti ogni giorno (per una volta) massaggiare il pene. Iniziare a curarsi, quando si abbassa la luna.
  4. Medicinali bagni. Tre fasci di salvia versare in un secchio di acqua bollente, coprire e lasciare riposare per mezz'ora, poi filtrare. Nel frattempo comporre in un bagno di acqua e versate dentro infuso filtrato. Ma non fatevi prendere la mano, tali procedure è possibile effettuare non più di una volta ogni due giorni e solo per 15 minuti. Appena finito la procedura, sdraiati a letto. Il maggiore effetto si verifica, se il bagno applicare contemporaneamente con i decotti.
Ippocastano

Poiché la malattia si sviluppa lentamente, c'è un equivoco sul fatto che quando i primi segni di meglio utilizzare rimedi popolari di medicina, al fine di evitare l'intervento medico. Ma è importante ricordare che solo l'attuazione di operazioni è l'unico modo sicuro per il trattamento della malattia di la Peyronie gli uomini.

Prevenzione

Misure di prevenzione per la malattia di la Peyronie:

  • non fare sesso in grado di droghe o alcool, per escludere lesioni del pene;
  • in età da 30 a 60 ogni anno passa visite preventive;
  • conduca uno stile di vita sano;
  • controllare il peso corporeo;
  • tenere traccia del livello di pressione;
  • indossare la sua biancheria intima;
  • esercizio regolarmente.

In caso di eventuali violazioni da parte del sistema riproduttivo è necessario rivolgersi ad un urologo, per fare una diagnosi e iniziare il trattamento.