Sintomi della prostatite negli uomini e suo trattamento: quali farmaci sono i migliori da trattare?

La prostatite è la patologia più comune del sistema genito-urinario negli uomini in età riproduttiva. Quando si verifica la prostatite, la ghiandola prostatica si infiamma e si gonfia.

La malattia viene trattata in modo conservativo. Al paziente vengono prescritti farmaci che aiutano a migliorare la diuresi, alleviare l'infiammazione dell'organo ghiandolare e sopprimere la microflora patogena nella prostata.

Il trattamento è completato da dieta, terapia fisica e una varietà di altre attività. Al paziente possono essere prescritte procedure di fisioterapia, incluso il massaggio prostatico.

Ragioni di prostatite

La prostatite è una malattia accompagnata da infiammazione dell'organo ghiandolare. La malattia molto spesso progredisce a causa dell'ingresso di microflora patogena nella prostata. Inoltre, l'infiammazione può essere causata non solo da batteri, ma anche da microrganismi fungini.

La prostatite è spesso una conseguenza di malattie a trasmissione sessuale, tra cui candidosi, tricomoniasi, sifilide, papillomavirus umano, clamidia e altre.

Anche altri fattori possono provocare infiammazione nella ghiandola prostatica, vale a dire:

  • Mancanza di attività fisica.
  • Astinenza sessuale prolungata o, al contrario, attività sessuale eccessiva.
  • Dieta squilibrata, obesità.
  • La presenza di malattie croniche del sistema genito-urinario.
  • Trauma perineale.
  • Disturbi ormonali, inclusa una sintesi insufficiente di testosterone (ormone sessuale maschile).
  • Condizioni di lavoro dannose.
  • Surriscaldamento nella zona pelvica.
  • Ipotermia.
  • Fumo, dipendenza da droghe e alcol.

Importante!Anche le anomalie congenite dell'uretra possono provocare infiammazione della prostata.

Sintomi e diagnosi di prostatite

le principali manifestazioni e sintomi della prostatite negli uomini

Considerando le cause della prostatite negli uomini e il suo trattamento con farmaci, non si possono ignorare i sintomi della malattia. Come sai, la prostatite può avere un'eziologia diversa.

I medici distinguono le prostatiti stagnanti, fungine, batteriche, batteriche, autoimmuni, asintomatiche e allergiche. Le forme più comuni sono stagnanti e batteriche.

I sintomi tipici dell'infiammazione della prostata sono:

  1. Maggiore voglia di urinare. La frequenza aumenta di notte.
  2. Minzione intermittente e dolorosa. Se la prostatite è stata provocata da microrganismi patogeni, l'urina diventa torbida e compaiono impurità purulente / di formaggio / mucose.
  3. Violazione della potenza. Nei casi più gravi si sviluppa la disfunzione erettile.
  4. Eiaculazione precoce. Succede che con la prostatite, al contrario, un uomo non può finire a lungo.
  5. Dolore al perineo e al pube. La sindrome del dolore aumenta durante i rapporti e la minzione.
  6. Costipazione.
  7. Bruciore e prurito nell'uretra.

Con lo sviluppo di una forma batterica acuta di prostatite, un uomo sviluppa sintomi di intossicazione. La temperatura corporea aumenta, compaiono debolezza generale, insonnia e irritabilità.

Se manifesti i sintomi caratteristici della prostatite, dovresti consultare un urologo. La diagnostica prevede il passaggio di una serie di esami e di esami strumentali.

Al paziente deve essere prescritta un'ecografia della prostata, coltura LHC della prostata, esame rettale digitale della ghiandola prostatica, analisi del sangue generali e biochimiche, analisi delle urine, analisi del sangue per PSA, PCR, spermogramma.

Importante!Dopo la diagnosi, il medico fa una diagnosi e prescrive i farmaci appropriati.

Quali farmaci vengono utilizzati per la prostatite?

trattamento della prostatite negli uomini con farmaci

Nel trattamento della prostatite, i farmaci antibiotici costituiscono la base della terapia. Vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro. Al paziente possono essere prescritte cefalosporine, fluorochinoloni, macrolidi, penicilline.

Gli antibiotici sopprimono l'infezione, grazie alla quale è possibile arrestare il processo infiammatorio nella ghiandola prostatica.

Oltre agli antibiotici, vengono prescritti:

  • Alfa bloccanti.I medicinali sono usati sia nel trattamento della prostatite che nel trattamento dell'adenoma prostatico. I farmaci aiutano a migliorare la produzione di urina e ad alleviare i sintomi spiacevoli durante la minzione. I farmaci dovrebbero essere assunti a lungo termine.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei.Sono usati durante un'esacerbazione della prostatite. I farmaci aiutano ad alleviare il dolore. I FANS sono usati sotto forma di compresse, soluzioni per iniezione e supposte.
  • Farmaci ormonali.Sono prescritti se i FANS non hanno aiutato ad alleviare il dolore.
  • Peptidi bioregolatori.Questi medicinali contengono estratto di prostata bovina. I moderni peptidi aiutano ad arrestare il processo infiammatorio e migliorare il trofismo dei tessuti. Inoltre, i fondi contribuiscono alla normalizzazione della potenza e della circolazione sanguigna nella piccola pelvi.

Gli integratori alimentari farmaceutici, i rimedi omeopatici e naturopatici possono essere utilizzati per scopi ausiliari. È anche possibile assumere farmaci per prevenire la prostatite.

Se vuoi normalizzare la potenza, puoi usare inibitori della PDE-5, rimedi omeopatici o integratori alimentari.

Vale la pena notare che gli inibitori della 5-alfa reduttasi non sono usati per la prostatite. Questi farmaci sono prescritti per l'iperplasia prostatica benigna.

Importante!Se la diagnosi ha dimostrato che ci sono calcoli nella prostata, al paziente viene prescritta un'operazione.

Ulteriori suggerimenti

massaggio prostatico nel trattamento della prostatite negli uomini

Non è sufficiente usare medicinali per la prostatite. Per trasferire la malattia allo stadio di remissione stabile, sarà necessaria una terapia complessa e ben strutturata.

Con una forma congestizia della malattia, il massaggio con le dita della prostata è obbligatorio. La procedura deve essere eseguita da un urologo. Se non vuoi visitare costantemente i medici, puoi acquistare uno stimolatore della prostata.

Un tale dispositivo aiuterà a eseguire il massaggio in qualsiasi momento opportuno della giornata. Le istruzioni per gli stimolanti dicono che devono essere iniettati nell'ano. Un clistere purificante viene posizionato preliminarmente, un preservativo viene inserito sul dispositivo e la zona anorettale viene disinfettata. I moderni massaggiatori hanno una testina vibrante che aiuta ad aumentare l'efficacia della procedura di fisioterapia.

Si raccomanda anche per il paziente:

  1. Limita la quantità di cibi grassi, dolci e ricchi di amido nella dieta. Idealmente, segui una dieta a basso contenuto di carboidrati.
  2. Fai terapia fisica, conduci uno stile di vita attivo. È abbastanza possibile fare sport. Gli sport più utili sono il nuoto, il nordic walking, la corsa, lo yoga.
  3. Avere una vita sessuale. È imperativo utilizzare la contraccezione di barriera (preservativi). Il sesso regolare migliorerà la circolazione sanguigna nel bacino e il deflusso delle secrezioni dalla prostata.
  4. Osserva la routine quotidiana, dormi 6-8 ore al giorno.
  5. Abbandona le dipendenze. Revisioni scientifiche hanno dimostrato che gli uomini che fumano, fanno uso di droghe e alcol hanno una probabilità significativamente maggiore di sviluppare prostatite. Ecco perché i medici raccomandano di abbandonare queste cattive abitudini una volta per tutte.
  6. Possono essere usati metodi alternativi per trattare la prostatite. Non sono una panacea e possono agire solo come integratori. Abbastanza buoni rimedi popolari sono l'infuso di nocciole, il decotto di assenzio, le candele con propoli, il decotto di prezzemolo.

Sulla base di quanto sopra, possiamo concludere che la prostatite non è una frase. La malattia è abbastanza curabile. Con l'accesso tempestivo ai medici, puoi sbarazzarti rapidamente e quasi indolore della malattia.

Non lasciare che la malattia faccia il suo corso, perché la prostatite è una patologia estremamente pericolosa. Il trattamento tardivo è irto di IPB, cancro alla prostata, infertilità, impotenza, eiaculazione precoce.